Ambiente: riparte ‘Obiettivo Terra’, contest fotografico sui Parchi italiani  

Fonte: adnkronos.com

Riparte ‘Obiettivo Terra’, ottava edizione del concorso fotografico sui Parchi italiani indetto dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana Onlus, in occasione della Giornata Mondiale della Terra indetta dall’Onu nel 1970 e celebrata ogni 22 aprile. Il concorso è stato ideato per sostenere i Parchi nazionali e regionali italiani nel compito di difesa, valorizzazione e promozione del patrimonio ambientale, del paesaggio, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali. Il contest, attraverso la valorizzazione della nostra biodiversità, si pone come obiettivo la diffusione di un modello di turismo ecosostenibile e responsabile e lo sviluppo dell’economia circolare nei Comuni dei Parchi.  Il contest è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il 21 marzo 2017 che invieranno un’immagine scattata in un Parco nazionale o regionale italiano dal 1 gennaio al 21 marzo 2017. La partecipazione è gratuita: basterà registrarsi sul portale www.obiettivoterra.eu/ e caricare una fotografia a colori. La cerimonia di premiazione si terrà a Roma il 21 aprile e al vincitore sarà assegnato un premio di 1.000 euro e gli sarà donata una targa premio dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana. La foto vincitrice sarà esposta in maxi-affissione in una piazza di Roma.  Tra le foto pervenute saranno selezionate le vincitrici delle menzioni per ognuna delle seguenti categorie: Alberi e foreste; Animali; Area costiera; Fiumi e laghi e Paesaggio agricolo. Per questa edizione sono state istituite anche le seguenti menzioni speciali: Borghi; Difesa del suolo; Earth Day; Madre Terra; Turismo sostenibile.  E’ inoltre prevista la menzione speciale fuori concorso ‘Foto subacquea’, scattata in un’Area Marina Protetta, in collaborazione con Marevivo.  

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.